Peace-loving Palestinian lynched in Jenin

Palestinian “collaborator” lynched in Jenin by crowd. He admitted he helped Israel find Islamic Jihad murderers. He had done his duty, that is, helping Israel fight terrorism. He wanted a real peace. That’s why he has been murdered by the war-mongering Palestinian ‘militants’ (Al Aqsa Martys’ Brigades, that is, Abu Mazen’s Al Fatah).

Mentre Prodi dice a Bush che il diritto di Israele ad esistere è uguale a quello “palestinese”, mentre la comunità internazionaledà addosso ad Israele per crimini inesistenti, falsificando foto e reportage, ecco cosa succede in “palestina” (in realtà succede da anni): 

Palestinese (mussulmano) linciato dalla folla per il solo sospetto di essere “collaboratore” di Israele. Cioè, per aver coraggiosamente aiutato Israele a scovare i terroristi. Quindi, stava facendo il suo dovere: AIUTARE ISRAELE A COMBATTERE IL TERRORISMO.  Sappiamo che i terroristi non sono solo Hamas e Jihad Islamica. Sono anche Fatah ed Abu Mazen.  Questo palestinese voleva la pace ed è stato ucciso da chi ama la guerra.

Un giovane palestinese, accusato di collaborare con Israele, è stato ‘giustiziato’ ieri da alcuni armati palestinesi davanti a una folla in festa nella città cisgiordana di Jenin. Il giovane di circa 25 anni è stato portato in manette davanti a un mucchio di sabbia, costretto a inginocchiarsi e poi ucciso con alcuni colpi al petto da breve distanza da due armati in uniforme mentre la folla gridava “Allah è grande”. I due giustizieri sono apparentemente membri delle Brigate dei Martiri di Al Aqsa (Al Fatah). Le Brigate hanno detto che l’ ucciso ha confessato di aver trasmesso al servizio di sicurezza israeliano informazioni su membri della Jihad Islamica


Source: La Repubblica

Foto pubblicate da La Repubblica

NO ALLO STATO PALESTINESE. I PALESTINESI HANNO GIA’ IL LORO STATO, SI CHIAMA GIORDANIA.

I PALESTINESI SONO I VERI CRIMINALI DI GUERRA

4 Responses to Peace-loving Palestinian lynched in Jenin

  1. martin says:

    every state deserves it skind of people and every not yet a state deserves its kind of not huma beings……alias palestinians

  2. freethoughts says:

    Yes, but at the price of a few courageous Palestinians, massacred by those not-human-being Palestinians… 😦

  3. benning says:

    Palestinians want to be considered a ‘people’ yet they celebrate this kind of barbarian ‘justice’? And what is this fetish these people have for mutilating the dead, displaying corpses, and such?

    Disgusting and sad.

  4. lisistrata says:

    io sono d’accordo completamente con te, ma credo che questo concetto non passerà mai, nemmeno per quelli che vogliono che Israele viva.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: