Israel Air Force (IAF) overflights reported in the Bekaa Valley, near Hizballah stronghold

Charles at Little Green Footballs has exclusive video of Lebanese villagers in South Lebanon (and Hizballah supporters) desecrating dead bodies of Israeli soldiers, Palestinian-style.

U.N. blue berets still raping women in the Congo. This kind of episodes could happen in Lebanon too.

Ancora casi (non isolati) di caschi blu Onu che costringono ragazze ad avere sesso. Succede in Congo, ma anche da altre parti e potrebbe succedere anche in Libano. Se l’opposizione italiana avesse un pò di coraggio, direbbe no all’invio di soldati italiani a fianco delle milizie Onu

Lebanon before and after Syria.Lebanon’s recovery of national independence requires a full accounting of Syria’s role in its destruction

Jihadists threaten to blow up Indian Taj Mahal

Gli islamisti minacciano di far saltare in aria il mausoleo indiano Taj Mahal

Plane Lands in Italy After Bomb Report

The Islamic Republic in Iran’s crackdown on satellite dishes! Below are the appalling images showing the destruction of the dishes. I very much doubt they will succeed in keeping the Iranians from buying new satellite dishes. The majority of the Iranians don’t watch the regime’s television.

 

See the photos of the funeral of Akbar Mohammadi, a maverick Iranian freedom fighters murdered in jail by the regime’s prison guards.

Val Prieto, of Babalu Blog: Truth, even if clandestine, is still truth

Watch this powerful documentary of the 1994 massive exodus of Cubans fleeing Castro and the people’s rare uprising in Havana in the same year.At the beginning , you will also see the fascistic Castroite mobs led by the State Security shouting insults at those fleeing the island. Cubans continue fleeing Cuba risking their lives in the sea.

Marta Abreu Femenine Movement distributes pro-democracy material in Santa Clara, Cuba. Among the material distributed to the people were: the Universal Declaration of Human Rights,social, political and economic analyses written by dissident Martha Beatriz Roque, signs with the word “Change”, the Black Calendar of Cuban Totalitarianism and other pro-democracy material. The people looked very happy and asked for more material. Luckily, there has not been any kind of incident with the political police.Read here, in Spanish

Ahmed Rodríguez  Albacia: Distribuyen literatura alternativa en Santa Clara

Llama el Dr. Oscar Elías Biscet a la Desobediencia Civil

El objetivo del Partido Obrero Campesino Es Participar en Elecciones Verdaderamente Libres y Democráticas. Entrevista a Alberto Moreno Fonseca

10 Responses to

  1. mauroD says:

    milizie onu che stuprano e con le quali non bisogna lavorare? perchè, bisogna lavorare con quelle che torurano e con le altre no?

  2. freethoughts says:

    Beh, le varie “torture” di cui parli sono state smentite dai fatti.

    Come le foto Reuters in Libano.

    Io sono contraria a che le nostre truppe vadano a morire per una missione di difesa degli Hezbollah

  3. mauroD says:

    io parlavo delle torture degli stati uniti nel senso che non mi sembra giusto non appoggiare l’onu perchè stupra ma poi appoggiare gli usa se torturano. se poi mi dici che sei contraria alla missione perchè è una missione che di fatto non cerca di risolvere il problema hezbollah, bhe allora sono d’accordo
    ciao

  4. freethoughts says:

    Scusa Mauro, ma sei il primo di destra che ripete le stronzate della sinistra.

    Non esistono le “torture” Usa, e le poche che potrebbero esserci state sono state severamente punite.

  5. mauroD says:

    mi riesce difficile pensare che gli usa abbiano arrestato dei loro militari se ritenevano fossero innocenti

  6. freethoughts says:

    Senti, Mauro sono stufa di sentire discorsi da comunisti.

    Se vuoi generalizzare allora puoi odiare l’esercito Usa, ma qui non ci si sofferma sulle piccole magagne che può fare qualche soldato.

    Ti ricordo che siamo in guerra, che ci piaccia o no ed ai terroristi non possiamo accarezzarli.

  7. mauroD says:

    sono tutto tranne che comunista, ma il fatto di essere in guerra non legittima le affermazioni sbagliate

  8. freethoughts says:

    Si, ma quando dici dell’esercito americano generalizzi di brutto.

    Ripeto, non mi faccio le autoreti perchè il nemico legge anche il mio blog, quindi io qui non mi soffermo sulle piccole magagne fatte da due o tre soldati americani.

    le torture non ci sono state, peccato che si creda alle affermazioni degli islamici.
    Qui mi soffermo a parlare contro il nemico.

  9. I Paesi democratici del mondo dovrebbero interrogare le proprie coscienze sul perchè non hanno aiutato le opposizioni interne all’Iran. soprattutto, l’europa..

  10. freethoughts says:

    Ben detto, STR. Condivido quello che hai scritto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: